Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Una due giorni precampionato per gli arbitri fiorentini

Matteo Campagni - 12/09/2018, 13:00

Sezione di Firenze
Dal 30 Agosto al 2 Settembre 2018 la Sezione AIA di Firenze ha organizzato, per il quarto anno consecutivo, nella splendida cornice di Sant’Agata Feltria, lo stage precampionato per la Stagione Sportiva 2018-2019 riservato ai giovani arbitri appartenenti all’Organo Tecnico Sezionale.

Il Presidente Fabrizio Matteini insieme agli Organi Tecnici Emanuele Medici e Giuseppe Camarlinghi e ai Consiglieri Fabio Bartolini e Simone Gramigni si sono suddivisi l’importante lavoro tecnico svolto in aula, con il prezioso supporto dei Consiglieri Pietro Salvi e Andrea Pacini. Oltre alle consuete verifiche regolamentari, diversi sono stati gli argomenti affrontati, alcuni prettamente tecnici, altri riguardanti maggiormente la sfera comportamentale. La parte atletica invece è stata preparata e seguita dal Referente Andrea Zoppi, supportato dagli associati Niccolò Alaimo e Tommaso Majrani, in forza al CRA Toscana, i quali sono riusciti con la loro energia a coinvolgere pienamente tutti i giovani colleghi, e far si che il carico di lavoro fosse meno faticoso. Sul manto erboso del campo sportivo sono stati svolti non solo i 40m e lo yo-yo test, ma anche il Fifa test ed altri esercizi specifici, eseguiti in parte in palestra.

Un raduno impreziosito dalla visita del Presidente del CRA Toscana Vittorio Bini. Con la sua presenza e il suo intervento, una vera e propria lezione tecnica animata dalla consueta passione che lo contraddistingue, ha saputo trasmettere alla giovane platea, i concetti fondamentali dell’arbitraggio, che con l’ausilio di alcuni filmati hanno sicuramente arricchito il loro bagaglio personale. Quattro giorni molto impegnativi per ragazze e ragazzi che con entusiasmo hanno aderito a questa iniziativa, una iniziativa che permette non solo di migliorare l’aspetto atletico e approfondire quello tecnico, ma anche di conoscersi, di consolidare amicizie o di farne di nuove, di condividere emozioni comuni, per iniziare sicuramente un percorso individuale diverso per ciascuno, ma impossibile da realizzare se non supportato dalla spinta dell’intera squadra. Un ringraziamento a Letizia Quartararo, Andrea Marinai, Niccolò Monti, Marco Luci e Marco Luddi che in qualità di arbitri in organico CRA hanno spronato il gruppo a dare il massimo.


In copertina: il gruppo degli arbitri fiorentini. In gallery: un momento dei test atletici, il Presidente Bini con il Presidente Matteini; il gruppo dei dirigenti sezionali, Zoppi, Salvi, Gramigni, Bartolini, Pacini, Matteini, Camarlinghi e Medici.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente