Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

CAN BS, Una squadra “fortissimi” pronta per le finali

Giuseppe La Barbera - 09/08/2018, 16:00

"Fare squadra significa mettersi al servizio degli altri, ciascuno con il proprio ruolo e la propria competenza”. Con queste parole Marcello Caruso, Responsabile della Commissione Arbitri Nazionale del Beach Soccer, insieme con i componenti Marco Buscema e Vincenzo Cascone, ha concluso i lavori del Raduno Play-off, tenuto per la prima volta a Comiso (RG). “Allenamento, concentrazione, studio del Regolamento – hanno ribadito i componenti la Commissione – danno la giusta serenità per affrontare le gare che vi attendono e con esse tutte le soddisfazioni che anche questa stagione vi sta riservando. Avete tutti lo stesso obiettivo e le medesime motivazioni e con i dovuti sacrifici e l'umiltà che da sempre ci contraddistingue riusciremo a concludere con il migliore dei risultati questa stagione sportiva".

Analisi dei video e approfondimento di alcuni concetti chiave che delineano la figura dell'arbitro, sono stati gli argomenti che hanno impegnato per l'intera mattinata i partecipanti. Obiettivi, specializzazione, professionalità, forma mentale e tecnologia hanno avuto oggi tutti gli approfondimenti necessari, con l'ausilio di video e slide, esaminati e investigati con la dovuta perizia e con frequenti parallelismi con altre attività sportive.

Una mattinata intensa, ricca di interventi e condivisione, a cui ha partecipato il presidente del Comitato Regionale Arbitri Michele Cavarretta che ha seguito con attenzione tutti i lavori e evidenziando la validità dei concetti espressi anche per le altre discipline a cui la nostra Associazione è chiamata ad operare.

"Tutto questo va fatto – hanno concluso Caruso, Buscema e Cascone – con la dovuta dose di divertimento che vi permette di affrontare con serenità tutti gli ostacoli e le difficoltà che le contese sportive vi metteranno difronte, sempre accompagnato dalla dovuta e adeguata preparazione".

Il gruppo oggi stesso si trasferisce sulle spiagge catanesi per la finale di Supercoppa in calendario questo pomeriggio alle 17:30 tra Sambenedettese e Viareggio, affidata alla direzione dell’internazionale Saverio Bottalico (Arbitro 1), Salvatore Contrafatto (Arbitro 2), Filippo Pancrazi (Arbitro 3) e Alfredo Pavone (Crono). È possibile vedere la gara in diretta streaming su http://www.beachsoccer.lnd.it/it/beach-soccer .

Da domani avranno inizio le finali nazionali per l’assegnazione dello scudentto 2018.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente