Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Il Presidente Nicchi agli arbitri della CAN A: “Ci darete tante altre soddisfazioni”

Paolo Vilardi - 28/07/2018, 10:13

“Sarà un’altra Stagione di grandi soddisfazioni”. E’ quanto ha detto ieri sera il Presidente dell’AIA, Marcello Nicchi, ad arbitri, assistenti e osservatori arbitrali di Serie A, in questi giorni in ritiro a Sportilia, 850 metri d’altezza, per il primo raduno stagionale. Un messaggio che sa di carica motivazionale, per un campionato che si appresta ad aprire i battenti e che si preannuncia molto impegnativo fin dalle prime giornate.
Nicchi, con lui il Segretario dell’AIA Francesco Meloni, con entusiasmo ha posto in risalto alla platea gli attestati di stima che sono giunti all’Associazione Italiana Arbitri dopo i Mondiali di Russia: “Abbiamo dato insegnamenti ‘veri’ a tutti, non solo tecnici, ricevendo tante congratulazioni”.
Il Presidente ha continuato l’intervento risaltando le qualità dell’élite della classe arbitrale italiana: “Sono sicuro che ci farete trascorrere belle domeniche e bei momenti di sport. Vi abbiamo nel cuore e continueremo ad avervi nel cuore, per l’impegno che profondete nel ricambiare in pieno la nostra fiducia”.
Il raduno precampionato della CAN A prosegue. Nella mattinata odierna arbitri e assistenti stanno eseguendo le prove atletiche, dislocati sui due campi principali di Sportilia. Lo stage terminerà giorno 1 agosto.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente