Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

“Buon Mondiale Massimiliano Irrati”

Marco Baronti - 06/06/2018, 09:00

Sezione Pistoia
In bocca al lupo “Zar” Massi! È questa la frase simbolo della serata di festeggiamenti che si è svolta nella sezione “Werther Zamponi” di Pistoia. Gli associati pistoiesi hanno infatti voluto dedicare un evento al collega e amico Massimiliano Irrati per augurargli un grande mondiale ricco di soddisfazioni. Massimiliano sarà infatti nella squadra dei fischietti italiani presenti al Campionato Mondiale in Russia, in postazione VAR, al via nelle prossime settimane. Presenti all’appuntamento oltre ottanta persone tra associati, amici e famiglie, compresa quella dell’ospite d’onore (la moglie Barbara, i figli Sveva e Francesco), che non sono voluti mancare per dare il proprio sostegno e l’“in bocca al lupo” di rito in vista di un evento che è destinato ad entrare nella storia della sezione pistoiese guidata dal Presidente Massimo Doni.
Tra loro anche il consigliere regionale della Figc Stefano Riccomi, il Presidente della Figc di Pistoia, Roberto D’Ambrosio e gli associati a disposizione degli Organi Tecnici Nazionali. “L’accoglienza che mi avete riservato stasera – ha detto Irrati ai numerosi presenti – l’entusiasmo e la dimostrazione di affetto mi caricano di una grande responsabilità. State sicuri che ce la metterò tutta per far fare bella figura all’Italia e alla sezione di Pistoia.” Parole piene di entusiasmo anche quelle del presidente Massimo Doni: “Mai mi sarei aspettato di assistere ad una serata di auguri in vista di un Campionato Mondiale. Mi fa enorme piacere vedere la presenza di tanti giovani ragazzi che non possono che prendere esempio da una persona umile e per bene come Massimiliano. Un punto di riferimento per tutti coloro che ambiscono a fare carriera nell’Associazione Italiana Arbitri”.
Prima del consueto taglio della torta, sulle note dell’Inno di Mameli, è stata scoperta la divisa internazionale incorniciata sulla parete dei locali sezionali, divisa che lo stesso Irrati indosserà durante il Campionato Mondiale. Gli associati hanno poi omaggiato Irrati con un presente molto significativo: un ferro di cavallo d’argento. Un vero portafortuna che Massimiliano ha deciso di portare in tasca per tutta la durata del Mondiale e che racchiude il “peso” dei 140 arbitri pistoiesi.

In copertina: Irrati, Doni, i vicepresidenti Marco Tasselli e Guido Bertozzi. In gallery: il momento in cui viene scoperta la divisa, Irrati con l’Organo Tecnico CRA Toscana Mirko Mangialardi, l’arbitro CAN PRO Francesco Meraviglia, Jacopo Tesi, l’Organo Tecnico CAI Tiziano Reni e l’arbitro CAN D Alberto Fiero; Irrati con D’Ambrosio e Riccomi; una veduta della sala.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente