Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

L'incontro con Umberto Carbonari e Angelo Montesardi

Filippo Faggian - 09/04/2018, 19:30

CRA Veneto
Sabato 7 aprile il Park Hotel Villa Fiorita di Monastier (TV) ha ospitato due eventi importanti organizzati dal Comitato Regionale Arbitri del Veneto: si è tenuto infatti il corso di aggiornamento per gli osservatori arbitrali e si è svolto il raduno play-off del Calcio a 5. Due appuntamenti molto significativi aperti dal Presidente regionale Dino Tommasi: “In questa fase importante della Stagione l’attenzione è massima e questi eventi lo dimostrano”.
Il corso di aggiornamento ha visto la partecipazione degli associati non solo veneti, ma appartenenti anche al CRA Friuli Venezia Giulia e ai CPA di Bolzano e Trento: durante tutto lo svolgimento dei lavori coordinati dal Settore Tecnico, presente il Componente del Comitato Nazionale Umberto Carbonari. “L’Associazione continua il suo proficuo lavoro di perfezionamento e aggiornamento degli osservatori” ha detto Umberto Carbonari “Appuntamenti come questo servono per crescere tecnicamente e per fare gruppo in una giornata piacevole e distesa”. In un clima di collaborazione e formazione il Presidente regionale Dino Tommasi ha voluto sottolineare che “La passione è l’anima di questa Associazione”.
Parallelamente lavori di alto livello anche per il gruppo di arbitri di Calcio a 5 coordinati dai responsabili regionali Mauro De Coppi e Stefano Lena: la mattinata ha visto la presenza del Responsabile della CAN 5 Angelo Montesardi e del Componente Gianantonio Leonforte. Le tematiche debitamente approfondite dapprima con video di recenti gare regionali e successivamente con clip tratte dai Campionati nazionali di vertice sono state molteplice: dalla gestione dei leader alla conduzione tecnico-disciplinare della gara. Alle porte di un finale di stagione infuocato è stata richiesta massima attenzione nella conduzione arbitrale delle partite.
“Siate umili e non smettete mai di studiare il regolamento”: così ha esordito il Responsabile della CAN 5 Angelo Montesardi aprendo il suo intervento. Di seguito poi una serie di interessanti filmati con l’obiettivo di evidenziare criticità e pregi di gare dirette nelle scorse settimane. “E’ importante analizzare non solo l’errore, ma anche ciò che ha portato ad una valutazione errata” ha detto Montesardi ribadendo la fondamentale importanza di allenamento e senso tattico. Pilastro di una conduzione tecnica di livello anche equilibrio e collaborazione: tematiche sviscerate grazie ad interessanti clip proposte.
“I mezzi messi a disposizione dal CRA Veneto sono di alto livello” ha detto Dino Tommasi ai presenti al termine della proficua giornata di lavori “Avete tra le mani tutti gli strumenti per concludere al meglio la Stagione in una fase delicatissima dei Campionati”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente