Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Ancora nuovi arbitri

Nicolò Selleri - 05/04/2018, 13:30

Sezione di Bologna
Si è concluso il primo corso arbitri del 2018. L’esame svoltosi alla fine di marzo è arrivato dopo circa due mesi di lezioni teoriche tenute dal Presidente Antonio Aureliano e insieme con i consiglieri Alessandro Prontera, Arbitro CAN PRO, e Raffaele Covili, ex arbitro alla CAI. L’intento di questa “squadra” di formatori di grande esperienza arbitrale è stato quello di offrire un corso piacevole e interessante sotto tutti i punti di vista. I ragazzi si sono avvicinati alla Sezione trasportati dall’entusiasmo e sono rimasti affascinati dalla passione trasmessa dai due consiglieri.
Gli esami si sono svolti con le canoniche due prove, i quiz teorici e la prova orale. La commissione esaminatrice, composta dal Presidente Andrea Sabatini, componente del Comitato Regionale Arbitri Emilia Romagna, e dal Presidente Aureliano, il Vice Presidente Roberto Neri, il Responsabile Osservatori Luigi Ferrieri.
Il Presidente Aureliano ha espresso grande soddisfazione per i nuovi arrivati che, insieme ai neo arbitri immessi dopo il corso di dicembre, hanno incrementato l’organico di 40 nuovi innesti con un’età medi di 20 anni.
“Prima ancora che degli arbitri, hanno fatto ingresso nella nostra storica Sezione delle persone con la P maiuscola, e ora sarà nostro dovere valorizzare questo grande capitale umano” ha commentato entusiasta il Presidente Aureliano. A conclusione della giornata si è festeggiato l’importante traguardo con una cena in Sezione con l’intento di vivere fin dai primi momenti i valori della grande famiglia dell’AIA: l’attenzione alla dimensione umana e sociale prima ancora di quella tecnica.
A Bazja Amarildo, Cariani Tommaso, Dall’olio Gabriele, Graziani Davide, Luca Constantin, Mihalache Florin Constantin, Paganelli Federico, Palaj Rudolf, i nuovi associati va un grande in bocca al lupo per l’inizio di questa nuova avventura ed un benvenuto nella Sezione di Bologna!

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente