Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

CAN BS, sei nuovi arbitri ammessi in organico

Nidaa Hader - 13/03/2018, 08:00

Un nuovo percorso aspetta i sei arbitri immessi in organico della Commissione Arbitri Nazionale Beach Soccer. Nel corso della seconda e ultima giornata, iniziata prestissimo, i candidati hanno sostenuto i quiz regolamentari sotto gli occhi vigili della Commissione valutatrice e dei componenti del Settore Tecnico Arbitrale designati per questo corso di selezione.

Successivamente il gruppo dei fischitti si è diretto al Palazzetto dello Sport di Riccione per sostenere le prove atletiche: Agility Test 10-8-8-10 e 5x30m per i fischietti; Agility Test 10-8-8-10, Ariet Test e 2x20m per gli internazionali.

Per la valutazione atletica la Commissione si è avvalsa del supporto di alcuni componenti del Settore Tecnico Arbitrale: Francesco Milardi, Vice Responsabile Sud; Gilberto Rocchetti, del Modulo Valutazione Atletica; Giacomo Passalacqua, del Modulo Bio Medico; Patrizia Passini, fisioterapista.

Al rientro in hotel la Commissione ha provveduto alla registrazione dei risultati dei candidati e alla correzione dei quiz tecnici: per garantire maggiore trasparenza e crescita personale, le prove sostenute dai candidati sono state visionate dagli interessati in presenza della Commissione.

Prima della proclamazione dei promossi è stato Marcello Caruso, Responsabile della CAN BS, a voler alleggerire la tensione e a ringraziare tutti per la serietà dimostrata: “Ci complimentiamo con tutti voi, avete tenuto un comportamento esemplare dimostrando di meritare di essere stati scelti dai vostri rispetti Comitati Regionali Arbitri”.
Vengono dunque comunicati i risultati dei sei promossi: Valerio Vitucci (Sulmona), Gabriele Nube (Mestre), Antonio Pedarra (Foggia), Davide Musumeci (Catania), Andrea Ieracitano (Reggio Calabria), Moreno Longo (Paola).

La conclusione dei lavori è stata affidata a Michele Conti, Presidente della Commissione e Componente del Comitato Nazionale, nonché istruttore FIFA per il beach soccer: “Ai selezionali dico solo che inizierà per voi una splendida avventura; per chi non ce l'ha fatta, invece, l'invito è a riprovarci o comunque continuare ad impegnarsi all'interno dell'Associazione e a supporto di chi arriverà in futuro perché le opportunità sono tante. Rinnovo il saluto del Presidente dell'AIA, Marcello Nicchi e di tutti i Componenti del Comitato Nazionale, che anche se non erano qui presenti, vi assicuro che sono stati continuamente aggiornati sull'andamento dei lavori”.

Si conclude così la due giorni del Corso di selezione per arbitri di Beach Soccer. L'appuntamento è rinviato a maggio per il prossimo raduno e l'inizio della nuova stagione.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente