Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

La consegna del premio sezionale Bottini-Croci

Angelica Triossi - 09/01/2018, 09:00

Sezione di Legnano
Si è svolta la tradizionale cena natalizia degli associati legnanesi. Momento principale della serata è stato l’assegnazione del premio sezionale intitolato alla memoria dei colleghi Annibale “Nino” Bottini (presidente sezionale dal 1977 al 1984) e Ercole Croci, persone che tanto contribuirono, soprattutto umanamente, alla crescita della sezione di Legnano. L’ambito premio (una riproduzione del Monumento al Guerriero, simbolo della città di Legnano) è toccato meritatamente all'associato Ivan Cucco osservatore arbitrale alla CAI (Commissione Arbitri Interregionale) e responsabile degli osservatori della Sezione.
Ospite d’onore della serata è stato Enrico Mauri componente del Comitato Regionale Arbitri lombardo in qualità di Organo Tecnico della Prima Categoria.
Altri riconoscimenti minori, a vario titolo, sono andati ai colleghi arbitri Matteo Bernasconi, Emanuele Lisciandro, Matteo Minniti, Andrea Zanichelli, Gentian Mustafaj e all’osservatore Guido Sette.
La serata è stata anche l’occasione per la consegna della pergamena AIA per i 50 anni di tessera ai colleghi arbitri benemeriti Renzo Colombo e Ambrogio Gufo.
L’incontro conviviale si svolto in un clima sereno e di festa, tra la divertentissima lotteria e l’asta per la maglia di Milito indossata nella finale di Champions League del 2010, e si è conclusa con i saluti augurali del presidente sezionale Giuseppe Lattuada.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente