Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Corso arbitri: sono 19 i nuovi immessi nell’organico sezionale

Erminio Cerbasi - 05/01/2018, 12:00

Sezione di Arezzo
Sono 19 i nuovi colleghi che dalla fine di dicembre sono entrati a far parte della nostra Associazione: hanno infatti brillantemente superato l'esame dopo un intenso corso arbitri diretto con la consueta competenza da Ciro Camerota, Componente del Settore Tecnico e Osservatore CAN PRO. Ecco quindi i nuovi arbitri: Maria Michele Andronace, Tommaso Bertocci, Niccolò Caprari, Eugenio Como, Francesco Franzesi, Yuri Fulgidi, Mattia Giusi, Samuele Gremoli, Valentin Gutu, Angel Leandri, Paride Lucarini, Cristian Nesci, Andrea Nocentini, Lorenzo Pallini, Riccardo Paolini, Elias Rentini, Daniele Ridolfi, Lonardo Tavanti e Niccolò Valdambrini.
La Commissione d’esame era presieduta da Fausto Rugini, Componente della Comitato Regionale Arbitri della Toscana, da Ciro Camerota e dal Vice Presidente della Sezione di Arezzo Daniele Barbagli, designatore osservatori dell’Organo Tecnico Sezionale.
Ai nuovi colleghi, dopo la consegna delle divise, è giunto il più caloroso benvenuto nella grande famiglia arbitrale aretina da parte del Presidente di Sezione Sauro Cerofolini il quale ha anche ribadito ai ragazzi di “tenersi pronti fin da subito. Il vostro designatore Simone Ghiandai vi impegnerà fin dal prossimo gennaio”. Al termine dell’edizione 2017 del Corso Arbitri, Il Presidente Cerofolini ha voluto esprimere i più calorosi ringraziamenti a Ciro Camerota che ha con amore e competenza insegnato il Regolamento ai nuovi arbitri, a Lorenzo De Robertis, osservatore CAN PRO, che ha efficacemente sostituito Camerota in una lezione, ed infine al Vicepresidente Ceccarini che ha ben curato l’organizzazione del corso.

In anteprima il gruppo dei nuovi arbitri con il Presidente Cerofolini. In gallery un momento dell’esame.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente