Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Lutto per la scomparsa di Rosario Cucco

Davide Saglietti - 03/12/2017, 19:06

Sezione di Bra
La Sezione di Bra piange Rosario Cucco, scomparso oggi dopo una lunga malattia, affrontata con grande dignità e forza fino all'ultimo. 70 anni esatti, Rosario era entrato nell'Associazione il 01 Dicembre 1976 e, dopo circa 11 anni sui campi di giuoco, era diventato osservatore svolgendo la sua attività in ambito provinciale e regionale, nonché come Organo Tecnico a livello sezionale. A livello associativo, è stato per 12 anni Vice Presidente di Sezione prima con l'amico di una vita Pier Giorgio Alesso, poi con Massimo Marengo ed era attualmente consigliere sezionale.
Punto di riferimento per tutti, collega ma soprattutto amico, sempre pronto a dare consigli da vero padre di famiglia, viveva la Sezione come una seconda - a volte anche prima - casa, non c'era una attività che si svolgesse senza il suo prezioso aiuto, sempre disponibile a fare la sua parte quando c'era da usare olio di gomito per portare avanti le iniziative a disposizione di tutti con cura, amore e gratuità. "Non dimenticheremo mai la sua lealtà, la sua schiettezza e la sua forza che ha sempre cercato di trasmettere a tutti noi nelle parole ma soprattutto nei fatti".
Il Presidente dell'AIA Marcello Nicchi ed il Vice Narciso Pisacreta, insieme ai componenti del Comitato Nazionale, al Responsabile del Settore Tecnico Arbitrale Alfredo Trentalange, ai Responsabili degli Organi Tecnici Nazionali, anche a nome dei 35.000 arbitri italiani, esprimono alla famiglia di Rosario Cucco profondo cordoglio e vicinanza.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente