Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Arbitri avellinesi pronti per la nuova Stagione Sportiva

Giovanni Aruta - 11/10/2017, 13:00

Sezione di Avellino
Gli scorsi 30 settembre e 1 ottobre gli arbitri avellinesi si sono ritrovati a Nusco per il raduno precampionato, iniziato con i test atletici presso lo stadio comunale, superati con ottimi i tempi, di buon auspicio per l’imminente inizio dei campionati.
Il gruppo si è poi spostato presso la "Scuola di Alta Formazione Politica", che ha ospitato i lavori dello stage, dove il Presidente Saverio Zaccaria ha dato il benvenuto agli arbitri e ha aperto ufficialmente il raduno, presentando la propria squadra dirigenziale e manifestando massima apertura verso chiunque voglia partecipare all’attività di gestione della Sezione.
Successivamente, il Presidente ha dato il benvenuto a Cosimo Sibilia, Vicepresidente della FIGC e Presidente regionale della LND, che ha inteso, come da tradizione, portare il proprio saluto agli arbitri avellinesi. Secondo Sibilia tutti devono ambire a raggiungere grandi risultati, portando come esempio il suo percorso, che da semplice collaboratore della delegazione provinciale della FIGC si ritrova a ricoprire l’attuale ruolo.
E’ seguito l'intervento del Vicepresidente di Sezione Fabio Mattia Festa, che ha impartito le classiche disposizioni di inizio stagione.
Dopo cena i ragazzi sono stati suddivisi in gruppi di lavoro, che hanno trattato ognuno un’argomentazione, esposta il giorno dopo alla platea dal relatore scelto.
L’indomani mattina si è svolta una riunione congiunta arbitri – osservatori. Il primo intervento è stato del Componente regionale Giovanni Russo, che ha definito i ragazzi dell’Organo Tecnico Sezionale la “Linfa dell’AIA”. A ruota il Componente del Settore Tecnico Antonio Ruggiero ha spiegato la Circolare n. 1.
Sono seguiti i saluti istituzionali del vicesindaco di Nusco, Walter Vigilante, e dei rappresentanti della Delegazione provinciale della FIGC Olindo Coluccino ed Enzo Festa.
Ha concluso i lavori il Presidente Zaccaria: «Il nostro impegno sarà quello di farvi arrivare più lontano», ha detto ai ragazzi aula. «Divertitevi e sognate, nessuna strada è preclusa; buon campionato!».

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente