Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Raduno intersezionale di inizio stagione

Stefano Giordano - 07/09/2017, 13:00

Sez. di Grosseto e Piombino
Nei giorni 1 e 2 settembre si è svolto il raduno intersezionale riservato agli arbitri OTS delle Sezioni di Grosseto e Piombino. I due presidenti, Alessio Bargagli e Riccardo Pucini, già dalla scorsa stagione si sono impegnati al fine di organizzare un raduno di inizio stagione congiunto per garantire uno scambio di idee tra i propri arbitri OTS. L’idea ha riscosso una partecipazione quasi completa dei due organici e, ai colleghi che arbitrano a livello provinciale, si sono uniti anche alcuni colleghi a disposizione dell’Organo Tecnico Regionale. Il ritrovo si è tenuto presso l’hotel “Fattoria La Principina” vicino Grosseto: alle 9 del mattino tutti i 30 ragazzi convocati si sono “sfidati” nell’ormai canonico YoYo Test, un inizio a ritmi alti a dimostrazione dell’importanza attribuita a questo evento. Dopo i test sono state impartite varie disposizioni sul terreno di gioco riguardo lo spostamento e il posizionamento degli arbitri. Il raduno è proseguito in aula nella quale il componente del Settore Tecnico dell’AIA, Renzo Masini, ha tenuto una lezione per illustrare la circolare n. 1 sulle modifiche Regolamentari. I primi due momenti hanno sottolineato l’importanza delle caratteristiche fondamentali per fare l’arbitro: la preparazione atletica e la conoscenza del Regolamento, quest’ultima verificata attraverso i quiz regolamentari che si sono svolti subito dopo i test atletici. A seguire un approfondimento motivazionale volto a suscitare in ogni “fischietto” presente il giusto stimolo per affrontare nel migliore dei modi questa nuova stagione. I due motivatori sono stati Luca Furzi, osservatore grossetano in forza alla CAN D, e Alessandro Tanzini, osservatore a disposizione del CRA Toscana. Quest’ultimo in particolare è stato un ottimo trascinatore dell’attenzione e del pathos dei presenti. Un’ultima lezione tecnica, a cura Damiano Salvadori osservatore della Sezione di Pimobino che opera al CRA, ha avuto lo scopo di affrontare aspetti puramente tecnici come il fuorigioco, la disciplina e soprattutto la necessità per un arbitro di giungere alla gara eliminando i “difetti di base” che possono rivelarsi problemi irrisolvibili sul terreno di gioco.

Nella foto di copertina un momento dei test atletici; nelle altre foto i due Presidenti di Sezione, Damiano Salvadori e Alessio Bargagli, Alessandro Tanzini, alcuni momenti del lavoro in aula.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente