Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Raduno di inizio stagione col Componente Nazionale Archinà

Leonardo Mastrodomenico - 06/09/2017, 17:30

CRA Basilicata
Si è conclusa la due giorni del raduno precampionato del Comitato Regionale Arbitri della Basilicata, svoltosi in una nota struttura ricettiva di Tito. Il Presidente Michele Di Ciommo ha accolto con grande entusiasmo arbitri, assistenti e osservatori arbitrali, che hanno ricevuto le disposizioni tecniche e associative classiche dell’inizio della stagione sportiva. Ad affiancare Di Ciommo sarà l’ormai più che affiatata squadra, che negli ultimi tempi ha contribuito alla crescita dell’intera regione arbitrale. «Squadra che vince non si cambia», queste le parole del Presidente, il quale ha colto l’occasione per ringraziare l’intero Comitato per il supporto, la passione e la dedizione che da anni lo contraddistinguono.
Supervisore, molto gradito dal CRA, il Componente del Comitato Nazionale Stefano Archinà, il quale ha augurato un buon inizio di campionato a tutti i ragazzi lucani, assicurando la massima presenza, collaborazione e vicinanza del Comitato nazionale stesso.
Come di consueto nella mattinata dell’1 settembre, guidati dal Referente per la preparazione atletica Antonio Campanella e dal fiduciario sanitario Giuseppe Cascella, gli arbitri hanno sostenuto le visite mediche e svolto i test atletici. In seguito ad attendere i ragazzi in aula c’erano i Componenti del Settore Tecnico Giorgio Fortunati e Stefano Cordeschi, i quali hanno subito illustrato la Circolare n. 1 e sottoposto arbitri e osservatori ai quiz regolamentari.
I convocati hanno quindi ricevuto le linee guida e le disposizioni dal Presidente Di Ciommo, manifestando, durante la riunione, uno spiccato senso di partecipazione e interessamento.
La giornata del 2 settembre è stata dedicata principalmente agli assistenti, che hanno dapprima ricevuto le disposizioni dai Componenti regionali Enzo Gallipoli, Mario Volpe e Giuseppe Ielpo, e poi svolto i test atletici e regolamentari.
Come di consueto, la mattinata si è conclusa con la visita del presidente regionale della Lega Nazionale Dilettanti della Basilicata, Pietro Rinaldi, il quale ha esortato gli arbitri a dare il cento per cento in tutte le partite e non dare nulla per scontato.
«L’arbitraggio è in primis divertimento, l’augurio d’inizio stagione migliore che vi possa fare è quindi di divertirvi». Queste le parole del Presidente regionale Di Ciommo, a conclusione del primo raduno stagionale del CRA.


In copertina la platea in aula per disposizioni tecniche. In gallery: il Presidente Di Ciommo durante la riunione; Archinà durante il suo intervento; la rappresentanza del Settore Tecnico composta da Giorgio Fortunati, Stefano Cordeschi e Roberto Anselmo con Archinà; la platea con gli osservatori arbitrali durante un momento di confronto sui filmati; Archinà omaggiato dal presidente Di Ciommo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente