Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A Bari il Comitato Nazionale ed il Consiglio Centrale dell'AIA

02/04/2017, 18:00

Al centro del lungomare di Bari, nella sala delle Nazioni dell'omonimo grande albergo, si è svolta la riunione periodica del Consiglio Centrale. Il Presidente Marcello Nicchi, insieme ai Componenti eletti e con il supporto del Settore Tecnico, si è confrontato con i Presidenti dei CRA sui principali temi di attualità associativa e tecnica, focalizzando l'attenzione anche sul report della violenza agli arbitri e sulla definizione degli organici arbitrali per la prossima stagione sportiva. Contribuiscono al dibattito i Responsabili degli Organi Tecnici Nazionali e quelli di tutte le commissioni ed i servizi centrali, unitamente ai Delegati degli ufficiali di gara.
Durante la giornata sono intervenuti, per un breve saluto, anche il Sindaco di Bari, Antonio Decaro, che è anche Presidente dell'ANCI, (news a parte) ed il Presidente del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, Vito Tisci, che è anche Presidente del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti.
Un messaggio agli arbitri è arrivato anche dal Presidente della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari, Sen. Dario Stefano. Per il Senatore pugliese, "Conoscere la Vostra attività e la Vostra precisa organizzazione mi porta ad esprimerVi tutta la mia vicinanza e il mio senso di gratitudine per l'esempio che date, nel segno del rispetto delle regole e dell'etica".
La giornata di ieri era stata dedicata al Comitato Nazionale, il massimo organo direttivo collegiale, che ha approvato una serie di delibere dal contenuto amministrativo riguardanti anzitutto il rinnovo di alcuni servizi fondamentali per la gestione tecnica e la programmazione dei raduni nazionali.
Il Presidente Nicchi ha riferito sugli esiti dell'Assemblea Federale con la rielezione del Presidente Carlo Tavecchio e la successiva nomina dei due Vice Presidenti: Cosimo Sibilia in qualità di vicario e Renzi Ulivieri. Sulle vicende di politica Federale egli ha riferito anche della decadenza dei rappresentanti della Lega di Serie A, che dovrà procedere in tempi brevi al rinnovo delle cariche di vertice.
È stato riferito della situazione degli episodi di violenza ai danni degli arbitri, in. Età diminuzione rispetto lo scorso anno, e dell'utilizzo dei fondi derivanti dalle sanzioni pecuniarie comminate dai Giudici Sportivi alle società ed ai vari soggetti in essi coinvolti per un primo progetto: l'acquisto di apparati per la defibrillazione cardiaca da assegnare alle 209 Sezioni AIA. Il Comitato Nazionale deciderà successivamente come investire le altre risorse già disponibili in nuovi progetti a favore degli arbitri.
Partita la fase di emissione delle tessere federali 2017 con l'adempimento, a cura di ogni singolo associato dell'autodichiarazione DASPO da inserire sulla piattaforma informatica Sinfonia4you. Il Corso arbitri Nazionale ha prodotto un numero di nuovi arbitri effettivi in linea con la tendenza degli ultimi anni. L'iniziativa dell'O.A. Day ha avuto un riscontro positivo con circa 2.000 associati partecipanti, dove importante è stato l'apporto del Settore Tecnico su input del Comitato Nazionale, come anche in occasione del recente incontro con gli arbitri donna, mirando a investire sul futuro arbitrale al femminile. Approvata la relazione finale del Corso di selezione della CAN Beach Soccer e affrontate alcune altre priorità tecniche nazionali.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente