Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Decaro: "Sindaci e arbitri, terminale più esposto del rispettivo sistema"

02/04/2017, 17:30

Il Sindaco di Bari e Presidente dell'ANCI, Antonio Decaro, accompagnato dall'Assessore allo Sport, Pietro Petruzzelli, ha portato il saluto della Città al Consiglio Centrale dell'AIA. Decaro è stato accolto dal Presidente dell'Associazione, Marcello Nicchi, e dal Componente del Comitato Nazionale, Maurizio Gianluisi.
Nel corso dell'intervento, il primo cittadino del capoluogo pugliese ha fatto un parallelismo tra il ruolo del Sindaco e quello dell'arbitro: "Fate un mestiere simile a quello nostro - ha detto -. Come noi, dovete far rispettare le regole e assumere decisioni in breve tempo, che spesso sono impopolari, come noi siete soggetti al giudizio di migliaia di persone".
Il Sindaco di Bari ha concluso il suo intervento riproponendo un'affermazione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: "Il Presidente dice sempre che i Sindaci sono il terminale più esposto della Repubblica. È indubbio - afferma - che gli arbitri siano il terminale più esposto del sistema calcio".

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente