Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Rush finale per gli arbitri di Eccellenza

Arturo D’Orsogna - 15/03/2017, 18:01

CRA Abruzzo
«Arrivano le ultime curve pericolose ed allora ancora di più ci vuole massima attenzione». Con queste parole si è aperto l’incontro mensile riservato ai soli arbitri di Eccellenza. Il Presidente Giancola e tutta la sua squadra hanno deciso di convocare solamente gli arbitri della massima categoria regionale per prepararli al meglio per questo difficile finale di stagione. Un campionato, come da previsioni, difficile e incerto sia in testa che in coda. Anche la rincorsa degli arbitri alla conquista di un posto al sole vede un equilibrio assoluto e che dovrà per forza di cose tenere altissima la concentrazione fino all’ultimo secondo dell’ultima gara stagionale.
Tutti presenti i venti arbitri di Eccellenza al campo comunale di Miglianico (CH) per la effettuazione delle prove atletiche. Sotto lo sguardo attento del referente atletico, del referente medico e di tutta la Commissione, i ragazzi hanno davvero dato il meglio di sé mostrando tanta voglia, tanta fame ed un ottimo grado di allenamento.
Prima di pranzo, la gradita presenza e partecipazione ai lavori del collega componente CAI Renato Buda. Davvero interessante il suo intervento e sempre prodigo nel dare consigli e rispondere alle domande dei colleghi più giovani.
Dopo pranzo e dopo una interessante rinfrescata sul regolamento, ecco la visione dei filmati utilizzati principalmente per preparare i ragazzi dal punto di vista mentale alle prossime gare. Approccio, concentrazione ed equilibrio, queste le basi per fare in modo che le ultime gare di campionato vadano per il verso giusto e le performance siano di assoluto livello e premianti.
Con gli “occhi da tigre” i ragazzi hanno fatto rientro nelle proprie sedi consapevoli che nelle ultime gare non basterà dare il 100% ma bisognerà dare ancora di più per andare dove tutti lecitamente sognano e sperano… la CAI!!

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente