Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Stella d'Argento CONI a Salvatore Gubitosa

Giovanni Aruta - 09/01/2017, 11:29

Sezione di Nocera Inferiore
È stata consegnata all'Arbitro Benemerito Salvatore Gubitosa, già Presidente di Sezione per circa un ventennio, la Stella d'Argento CONI al Merito Sportivo, quale riconoscimento al suo impegno dedicato allo Sport, al Calcio in particolare, in tanti anni di servizio e abnegazione.
La cerimonia di premiazione si è tenuta presso il Salone Bottiglieri della Provincia di Salerno, alla presenza di numerose Autorità Civili, Militari e Religiose, fra le quali il Presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, il Presidente del CONI Campania Cosimo Sibilia, il Delegato Provinciale CONI Salerno Paola Berardino, il Componente della Giunta Nazionale del CONI Nello Talento.
Le Stelle al Merito Sportivo sono una onorificenza istituita nel 1933 per attestare, di fronte al mondo sportivo, i meriti e le capacità del soggetto cui va l'investitura e vuole essere un riconoscimento che va a sancire il contributo offerto alla crescita ed all'affermazione dello Sport.
Salvatore Gubitosa, nato a Nocera Inferiore il 5 novembre 955, è arbitro dal 1975 ed ha ricoperto numerosi incarichi tanto in ambito AIA quanto in ambito FIGC; ultimo quello di Presidente di Sezione dal 1997 al 2016. Dallo scorso ottobre è stato numinato, dal Comitato Nazionale per il quadriennio 2016/2020, Componente della Procura Arbitrale Regionale, precisamente Sostituto Procuratore Arbitrale delegato in ambito regionale. Un importante e significativo risultato non solo per Gubitosa, ma anche per la figura arbitrale in generale, riconosciuta all'interno del CONI come punto di riferimento e sempre più caposaldo di valori morali ed etici imprescindibili nell'ambito sportivo.
Presenti alla cerimonia, inoltre, in segno di rappresentanza dell'intera Sezione di Nocera Inferiore, il Presidente Carmine La Mura, il Vice Presidente Felice Milito, i Consiglieri di Sezione Mario Cascone, Giovanni D'Andria, Aniello Fimiani, oltre anche a diversi associati.
«Il prestigioso riconoscimento - ha dichiarato Gubitosa al termine della manifestazione di consegna - non può che rendermi felice e desidero per questo ringraziare il CONI per la fiducia accordata al lavoro da me svolto in tutti questi anni conferendomi un'onorificenza importante e significativa come la Stella d'Argento al Merito Sportivo».

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente