Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Raduno calcio a 5

06/10/2016, 09:53

Sezione di Cagliari
Sabato 1 Ottobre si è svolta la seconda parte del raduno sezionale pre-stagionale del Calcio a 5 nei locali della Sezione di Cagliari. Infatti nella prima parte, a Settembre, sono stati fatti i test atletici in concomitanza con il Raduno Sezionale. Un’intensa giornata di lavoro in aula guidato dall’Organo Tecnico Marco Delpiano, primo anno in questo ruolo dopo i 10 anni da Arbitro in Serie A CAN 5.
Dopo i saluti di rito agli arbitri è stato misurato il peso, calcolato il BMI (Indice di massa corporea) .
Ripreso posto in aula è iniziato il vero e proprio raduno; l’OT ha illustrato le disposizioni alle quali gli arbitri dovranno attenersi nella stagione che sta per iniziare.
In seguito c’è stato il primo degli interventi dei colleghi invitati da Marco: l’Organo Tecnico Regionale C5 Walter Mameli ha trattato le tematiche del Codice Etico AIA rimarcando l’importanza dell’aspetto comportamentale di un arbitro; Walter ha spiegato che non ci può essere un arbitro se non c'è prima un uomo che con i suoi comportamenti dimostra di essere “giusto” e portatore di regole “giuste”. Detto questo, la conseguenza è che un arbitro dev’essere Arbitro a 360°, dentro e fuori dal terreno di gioco, anche nell’uso dei social network.
Ha preso parola un altro invitato: Antonio Castiglione (nella foto sotto), 8 anni delegato CRA C5 e da diversi osservatore arbitrale nella CAN 5, ha rimarcato l'importanza di un impegno mirato a migliorarsi sempre e “costruirsi come arbitro” portando avanti il percorso storico della Sezione di Cagliari, sempre ben rappresentata nella categoria. Dopodiché, con l’ intervento del responsabile nazionale degli osservatori della CAN 5 Laura Scanu si sono sviluppate le tematiche nuove che riguardano la valutazione dell'arbitro in tutte le sue novità. La mattinata si è conclusa con i test tecnici. Dopo il pranzo si è tornato in aula e sono stati corretti i quiz per poi proseguire sino al termine della giornata con lo sviluppo delle tematiche offerte dalle linee guida impartite dal Settore Tecnico attraverso l'utilizzo, molto importante, dei video che hanno permesso di trattare tutti gli argomenti con il coinvolgimento attivo dei partecipanti creando momenti di discussione costruttiva e confronto.
Ci sono stati anche due riconoscenze al merito: Marco ha voluto premiare chi si è distinto nei test atletici spronando i premiati e gli altri colleghi a migliorarsi sempre anche nell'aspetto atletico, fondamentale per l'arbitro di oggi. I premiati sono stati: Michele Serra e Mauro Serra.
Con la giornata di sabato si è concluso il raduno pre-stagionale... E' tutto è pronto per l'inizio della stagione per gli arbitri!

In gallery:
1 l'intervento di Walter Mameli; 2 l'intervento di Laura Scanu, 3: Il Presidente Luigi Ramo con Laura Scanu; 4 Marco Delpiano premia Michele Serra; 5 Marco Delpiano premia Mauro Serra; 6 Gli arbitri e gli osservatori a lavoro in aula; 7 L'intervento di Antonio Castiglione

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente