Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Primo incontro a Sportilia per Presidenti e Referenti atletici dei CRA e CPA

Arturo D’Orsogna - 24/07/2016, 11:36

Nel giorno di apertura del raduno CAN PRO a Sportilia, si è tenuto per la prima volta in assoluto, un raduno parallelo organizzato dal Settore Tecnico, riservato ai Presidenti dei CRA e dei CPA di Trento e Bolzano, ed ai rispettivi Referenti atletici.
Unitamente al Responsabile del Settore Tecnico Alfredo Trentalange ed all’intera Commissione, ad accogliere i Presidenti ed i Referenti, è stato il Vice Presidente dell’AIA Narciso Pisacreta, il quale ha affermato: «Quest’anno è un anno importante perché ricco di novità sia regolamentari che funzionali e partecipare ad un raduno nazionale è utile per portare l’esperienza acquisita in tale sede presso i vostri Comitati per formare al meglio i vostri ragazzi».
In tale occasione è stato presentato ai Presidenti il nuovo Wyscout, un portale online per la raccolta dei filmati delle gare di ogni categoria, dalla Serie A all’Eccellenza. Questo per Pisacreta e Trentalange è uno strumento dalle mille potenzialità, perché fa sì che tutti possano visionare gli stessi filmati e possano studiare gli stessi episodi con le varie casistiche.
Dopo aver assistito insieme agli Arbitri ed agli Assistenti della CAN PRO alla lezione sulla Circolare n. 1, tenuta da Vincenzo Meli, responsabile del Modulo “Regolamento”, i lavori sono proseguiti in aula con l’intera Commissione del Settore Tecnico.
Lavoro differenziato durante la giornata per i Referenti atletici, i quali si sono incontrati con il Vice Responsabile del Settore Tecnico Francesco Milardi, il quale, insieme ai componenti del Modulo Preparazione Atletica, ha discusso le varie problematiche inerenti l’organizzazione dei prossimi raduni atletici regionali, individuandone le priorità. A seguire i referenti si sono spostati sul campo di allenamento, dove i componenti del Modulo Atletico hanno simulato una “seduta tipo” di allenamento inserendo degli esercizi del protocollo prevenzione infortuni “Eleven Plus” dedicato ad arbitri ed assistenti, adottato dal Settore Tecnico da tempo per la sua efficacia scientifica.
In serata, prima di cena, i referenti regionali hanno potuto assistere ad un allenamento dei ragazzi della CAN PRO, diretto dai preparatori atletici del Modulo Atletico.
A chiusura della giornata Pisacreta ha ricordato l’importanza del raduno dedicato ai Presidenti, ed in particolare ai Referenti Atletici, perché quest’ultimi ricoprono un ruolo fondamentale in quanto sono coloro che devono monitorare il grado di preparazione atletica (fondamentale per arbitrare) degli arbitri regionali.

Nelle foto, in alto apertura lavori con i CRA.
In gallery: l’inizio dei lavori in aula; il discorso di Pisacreta; due immagini della presentazione portale Wyscout; l’intervento di Trentalange; il nuovo regolamento; la riunione con i referenti atletici.
In home, il discorso di Pisacreta.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente