Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Circolare 1 stagione sportiva 2016-2017

29/06/2016, 17:26

Al termine di un’attività avviata nell’autunno 2014 e con dodici mesi di anticipo rispetto al proprio “cronoprogramma”, la Commissione Tecnica dell’IFAB ha portato all’approvazione della 130 Assemblea Generale Annuale la più ampia revisione delle Regole del Gioco della storia del calcio moderno.
Il consesso, che si è tenuto in Galles il 5 marzo ha, quindi, varato all’unanimità la riforma epocale.
Con una struttura più semplice (Linee Guida accorpate alle Regole), un testo ridotto nella formulazione (10.322 parole eliminate nella versione originale in inglese) e un linguaggio semplificato ed ammodernato nei contenuti, l’IFAB ritiene che tale revisione renda il Regolamento più facilmente comprensibile per tutti i soggetti coinvolti o interessati al calcio.
Naturalmente ciò dovrebbe portare anche gli Arbitri ad una maggiore coerenza nella cognizione, nell’interpretazione e nell’applicazione.
Alla luce di ciò, il Settore Tecnico dell’AIA, e per esso il Modulo Regolamento, ha provveduto al riesame della versione in italiano delle Regole del Gioco (scaricabile nell'area regolamenti), predisponendo, altresì, come di consueto, un documento comprendente le maggiori modifiche (“Circolare AIA n°1”), in vigore dall’inizio della stagione sportiva 2016/2017.
Peraltro, considerata l’entità delle innovazioni, non è stato possibile evidenziare una serie di modifiche “minori” racchiuse nella pubblicazione e frutto della continua opera di ricerca, di aggiornamento e di allineamento al lessico ed ai dettami originali.
A breve, questo lavoro sarà completato con la divulgazione “on line” dell’archivio aggiornato dei quiz (adesso, 600 domande - area riservata del sito) approntati per consentire a tutti gli Associati di curare e saggiare la propria preparazione.

Scarica l'allegato: Circolare 1

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente